Giochi di luce

millamilla-noel

MillaMilla Noel: anteprima della sfilata da Sarimagiha

Vieni
ti conduco in solaio
tra pastrani militari
e marsine ammuffite
dove non esiste la luce
perché il sole fa male
scolora la carta da parati.

E poi,

tra le corde da bucato
e ombreggiate striature
mi mostrerai i tuoi giochi
di passamaneria
e il buio ci sarà di conforto
come le unghie sul prurito.

– – – – – – – – – – – – – – – –

Altre immagini della sfilata sono visibili qui

Annunci

19 thoughts on “Giochi di luce

  1. Terribile! Non so se dirlo a MillaMilla! Potevi essere almeno un po’ più romantico. Portare una fanciulla in solaio tra pastrani che sento puzzolenti, essere avvolta tra le corde del bucato, suvvia, e quelle unghie sul prurito, ohi, ohi che dolor!!!

  2. sono stata sgridata da marisa!!! dice che sono troppo conformista e che il mio è un romanticismo da madame bovary. Devo darle retta? Troviamoci a metà strada che ne dici? la moda pensa ai soldi, gli avatar sono un po’ più sognatori.

  3. @Sari: proverò a scriverne una per l’occasione, senza rispolverare cose vecchie. Forse MIllaMilla merita veramente più luce.

    @Elle: eh…le unghie sul prurito, gran bella cosa.

    @Diemme: però sei un po’ invidiosa della linea di MillaMilla?

  4. mi chiedo del prurito e di quanto siano indispensabili le unghie, ed il sollievo che procurano.
    “tra le corde del bucato…mi mostrerai i tuoi giochi…ed il buio ci sarà di conforto”
    in quel solaio ci vedo “striature” solari.
    api

  5. la luce del disegno viene bilanciata e amplificata dal buio del solaio (e la contraddizione di termini calza a pennello) dando un “tutto” perfettamente complementare

  6. Poeta? Uhm…credo proprio di no. E’ come chiedere ad un pianista di essere altrettanto bravo con una fisarmonica o ad un terzino di fare il centravanti, o ad un fantino di fare il cavallo, o…

  7. Grazie Maurizio. In effetti, in soffitta si realizzano molti sogni. Perfino nei film per bambini la soffitta è il luogo ideale per iniziare nuove avventure, scoprire tesori, attraversare il tempo.

    Devi aggiustare il link. Cliccando sul tuo nome non si va da nessuna parte 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...