Condominio Italia

Fresco di stampa, anzi di byte.

MilanoNera edizioni

Isbn: 9788897477822

Inizia così:Condominio Italia- Paolo Perlini

“Un tempo, quando gli uomini erano galanti e le donne formidabili, questo non sarebbe successo” pensò Michele, strofinandosi il palmo della mano sulla guancia appena rasata. Il suo rimpianto non andava verso quegli anni che lui, per questioni anagrafiche aveva mancato di un soffio. Era invece rivolto a quella sana educazione civile nella quale le parole avevano ancora un valore.

Su questa pagina potete avere qualche informazione in più, Laikarlo, pinterarlo, twittarlo…insomma, fare tutte quelle cose lì, che poi portano a questa pagina di FB.

Questo è il link per chi ha un kindle

Questo è il link per chi ha tutte le altre cose:  computer, e-readers, Iphone, Ipad, android…

 

 

Annunci

14 thoughts on “Condominio Italia

  1. Si me lo devo comprare,e ovviamente leggerlo!!! Non ti pare Grande Miss tu somigli quasi in tutto, lui era uomo, a Re Mida……tutto ciò’ che fai, presenti, proponi è bello e vale assolutamente la pena di conoscere, a presto carissima un caro saluto!!!:)))

  2. Pingback: Condominio Italia | STRAVAGARIA

  3. che cosa vuol dire formato Kindle? Non è disponibile o in formato cartaceo? Mi piacerebbe comprarlo in quest’ultimo formato. Ovvio che se non è possibile lo comprerò in altro formato.
    Complimenti e in bocca al lupo.

  4. In effetti un condominio può essere fonte notevole di ispirazione per brevi storielle o aneddoti più o meno umoristici, ma non è da tutti costruirci sopra (o dentro 🙂 ) un bel giallo che raccoglie le variegate umanità che lo abitano. Bravo Perlini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...