Cantilena mattutina

Il sole di maggio, quello mattutino e che segue i forti temporali, scalda ma  non fa sudare. E’ come la carezza di una madre, un bacio dopo aver mangiato un ghiacciolo e perché no, assomiglia anche a un caffè morbido e speziato.
Mentre gli ambulanti allestivano i banchetti due pensionati discutevano in giardino. Uno ha pronunciato una frase di sei parole, fitte fitte, come una collana.
Questa cantilena me la sono portata dietro tutto il giorno:
“Chelelaglielecale”

Annunci

9 thoughts on “Cantilena mattutina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...