Lo Zen e l’arte della manutenzione del pianoforte #4

Se le vostre dita corrono più veloci di quanto la partitura lo consente, più veloci di quanto i tasti lo permettano, aggiungete un po’ di lentezza sui tasti.

Annunci

126 thoughts on “Lo Zen e l’arte della manutenzione del pianoforte #4

  1. io non so se riuscirei a vedere il mio piano forte o le mie chitarre in queste condizioni!
    comunque le foto mi piacciono!;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...