Regalo ‘La centesima finestra’ di Morena Fanti

Ne avevo parlato qui e siccome qualche giorno fa ne ho vinta una copia (qua), ho deciso di regalarla a qualcuno.
Ora…io potrei anche anticiparvi un po’ la storia ma non lo faccio per non condizionare la lettura.
Dico solo che nella mia personale classifica dei personaggi,  in testa rimane saldamente Fabio. Che sia un signore lo si capisce fin dall’inizio e mantiene il proprio stile fino in fondo. Su Annalisa e Dario la mia opinione è gravata dall’educazione vittoriana di cui ho goduto. E un po’ di simpatia va verso la signora Bastiani.

Comunque voi non ci state capendo nulla, lo so, ma avete modo di capire perché la copia che ho vinto mi appresto a regalarla  a chi:

  • possiede un reader, ovviamente
  • a chi indovina se preferisco questa:

o questa:

  •  indovina quale dei 4 Beatles non mi è mai stato simpatico.

Se nessuna risposta soddisfa tutti e tre i requisiti, il book va al primo che si è avvicinato.

Suvvia, l’ho fatta facile, provateci. Il fortunato vincitore sarà comunicato domani.

Annunci

39 thoughts on “Regalo ‘La centesima finestra’ di Morena Fanti

    • io ho un debole per la Bastiani. Invece Dario e Annalisa li metto molto in basso, forse a causa della mia educazione vittoriana. Insomma, non mi pare che ne escano fuori bene (come persone intendo, non per come li hai tratteggiati)

  1. Io sono fuori concorso perché leggo solo libri di carta, però che carino questo sistema Pani!
    Però gioco lo stesso, dai! Credo ti piaccia la canzone di Emiliana Torrini e che il Beatles che non ti piace sia Ringo Starr….

    • missfletcher, mi hai tolto il commento dalla tastiera: era il mio primo commento che avrei voluto lasciare sul blog di pani, che ho scoperto da poco, e me lo trovo pari pari. sottoscrivo, da lettore su carta che non possiede un reader, mi piace davvero la proposta.
      per il resto, pani, non ti conosco abbastanza per dire quale potresti preferire, ma siccome mccartney è il beatle che non gode delle mie massime simpatie allora propongo lui.
      e vado avanti a scoprire il tuo blog.

  2. Possiedo un reader, delle canzoni ne tiro una a caso, la seconda, e per quanto riguarda i quattro beatles… aspetta che preparo i bigliettini ed estraggo a sorte: Stuart Sutcliffe.

    Ho tentato la sorte, ora vediamo che mi riserva!

  3. Sarebbe un’ottima occasione per leggere Morena e arricchire il patrimonio librario del mio “bukino”…
    Pertanto, il requisito 1 lo soddisfo già. 🙂
    Per il resto, Emiliana Torrini e McCartney.

  4. Posso partecipare io? ^_^
    Dunque, sebbene ti piacciano entrambe, tra le due credo che tu preferisca Emiliana Torrini.
    Tra i Beatles (tutti mediamente antipatici, chi più chi meno, secondo me) penso che tu non ami troppo McCartney. Ho vinto? 🙂

  5. Penso che la canzone che preferisci sia quella di Adele e il Beatles… sono indecisa…per la batteria forse Ringo Starr che va’ in disaccordo con l’armonia di un piano, però…, se si parla della persona, dico Paul McCartney… però non so cosa sia un reader…. 😦

  6. Diemme ha osato. La sua risposta subito mi ha fatto sorridere ma rileggendola ho pensato che lei potesse veramente pensare che io la pensassi così (bello, eh?)
    Tuttavia, alla pari di altri, è stata presa in inganno dalla mia passione per il pianoforte. Nonostante sia brava (come posso sostenere il contrario?) a me adele non piace per niente,
    La trovo noiosa, ripetitiva, soprattutto monocorde. Una voce, senza sfumature, come quella di Fiorella Mannoia. E poi quegli arpeggi di piano,sempre uguali…
    Hanno indovinato in tre,qualcuno penso che sia perché mi conosce più di altri oppure perché aiutati dal mio profilo FB.
    E dunque, la canzone che preferisco è quella di Emiliana TOrrini.
    Provate ad ascoltarla a buon volume e con delle cuffie adeguate. Al minuto 3, 04 inizia la parte solo strumentale e al 4,12 inizia la virata, proprio come un uccello. Questa è la musica che mi piace: quando ti aspetti che le note vadano in una direzione, l’autore ti sorprende e le conduce da tutt’altra parte.
    Il beatle che non mi è mai piaciuto, fin dall’inizio dei miei ricordi, è Paul.Non ho mai sopportato la sua smorfia di finto stupore, la sua bocca ad imbuto. Non mi piace come invecchia.
    E quindi, il vincitore è:
    ammennicolidipensiero.

  7. pani, sono lusingato! anche perché non ho un account FB, e quindi non sapevo del tuo profilo… e poi mi affascina questa idea di abbinare musica ed “estetica”. posso confermarti che il tuo blog per me non ha proprio il sapore della musica di adele.
    grazie per il libro, vado a scoprirlo!

  8. Ho indovinato il Beatle quindi! Almeno questo. E’ vero, sono stata deviata dal pianoforte, quindi vuol dire che ti conosco molto bene alla fine! ih!ih!ih! E così… ami stupirti… bravo, questa è una cos ache mi piace. Allora adesso ti faccio un Abracadabra… 😀

  9. Sulle canzoni ho tirato la monetina, sul beatle ero praticamente certo… debbo dire che neanche le ho ascoltate le canzoni, ho proprio tirato a indovinare e Adele aveva un nome e una preview sull’icona del video che mi piaceva di più e mi pareva più intonata al pani che immagino. Ed è stato comunque divertente partecipare. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...