Le attese sono una costante

Annunci

12 thoughts on “Le attese sono una costante

  1. La processione dei degenti dell’antica Roma ha il suo fascino! Ma queste attese ospedaliere ci fanno preoccupare. Un pensiero solidale “alla moglie” che oltre alle attese subisce le visite.

  2. Eh, le attese. Uhm, magari sarebbe meglio farle altrove, vero? E comunque penso a tutti questi che mai più penseranno di finire disegnati e descritti nei dettagli sul blog. A volte la vita è proprio strana.

  3. ricolaaa?????? che esperienza fuori dal comune. anche se lo sono un po’ tutto quando ci si trova in mezzo a persone. così a caso. ma non c’è un giardinomarciapiedepanchina fresco/all’ombra? almeno non c’è musica. forse c’è l’aria condizionata a palla. no effettivamente è più divertente osservare le persone. purché non mi intacchino in alcun modo.

    • c’è un giardinomarciapiedepanchina ma non credo sia molto fresco. E a pochi passi c’è il lago. Comunque, le attese in questa sala d’attesa credo che siano finite.

  4. Vedo che la tecnica si sta affinando, i disegni sono più accurati e precisi. Francamente, considerando dove stai affinando la tecnica, ti augurerei di non migliorare più. In bocca al lupo, qualunque sia il problema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...