They say, Ruby you’re like a dream

Not always what you seem

Casualmente, sul mio Itunes sta girando questo. E ora non posso più ascoltarla liberamente, con piacere, senza pensare a lui.

Annunci

12 thoughts on “They say, Ruby you’re like a dream

  1. Lui oramai ricorre in ogni occasione, è diventato il marchio del nostro paese, un po’ come il bollino blu sulle banane. Ecco, siamo come le banane: appese, marchiate, sbucciate e mangiate.
    Complimenti per il blog, mi piace. 🙂

  2. vada per la Banda Bassotti!
    peccato mortale ascoltare quel pezzo pensando a…:(
    è come un video che ho visto,non eccessivo tantomeno volgare e pesante come quelli che girano impazziti ed impazzendo, sullo stesso personaggio.
    l’unico neo è che, come sottofondo, andava il ‘Canon in D’ di Pachelbel! di solito mi rilassa, mi calma, mi tranquillizza…
    ma sono fortunata a non avere un mio Itunes, quello spetta ai figli! coraggio, pan 🙂

  3. Api: la musica viene comunque saccheggiata in mille modi.
    Quello di Ruby è stato un furto involontario. Anzi, nemmeno un furto. A me fa paura se quel tizio ha veramente intenzione di fondare un nuovo partito chiamandolo Italia.

    Se non puoi più ascoltare il canone di Pachebel, prova con le variazioni per organo pneumatico. A me intrigava il nome, poi ci ho perso le ore per suonarle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...